Le saune Proto Srl ad Agrigento

  • PRODOTTI SAUNE E BAGNI TURCHI

    Effegibi produce in forma industriale con finiture di tipo artigianale prodotti per la cura del corpo, attingendo alle storiche terapie del caldo, in particolare alle saune finlandesi (di origine nord europea) e ai bagni turchi (di origine mediterranea).

  • Cos'è la sauna finlandese

    Un rito che dal Nord Europa si è diffuso in tutto il mondo. Nella sauna il calore può raggiungere temperature fino ai 100 °C, ma grazie alla bassa umidità (20-30%) si trasforma in un piacevole abbraccio che rilassa la muscolatura e favorisce la depurazione dell’organismo. Dal legno si sprigiona il profumo della natura, un primitivo invito a ritrovare la serenità della mente liberando tutte le tensioni.

    Prima costruisci la tua sauna, in seguito la tua casa.

    Questo antico detto finlandese racconta come un semplice bagno di aria calda e secca possa divenire il centro vitale del proprio benessere quotidiano.

    La sauna possiede straordinarie capacità di rilassamento e di disintossicazione ed ha influssi positivi sulla mente e sul corpo.

    Niente è più efficace per scaricare la tensione nervosa e sedare l'ansia, perché la sauna stimola il riequilibrio naturale delle condizioni psicofisiche.

    La pelle si depura e con la sudorazione si eliminano acidi e tossine.

    Il sistema neurovegetativo viene stimolato migliorando il metabolismo generale. Sul piano estetico, la diminuzione della cellulite e una maggiore elasticità dei tessuti sono quanto di meglio si possa ottenere abbinando la sauna ad una sana dieta.

    Altrettanto evidenti sono i benefici estetici che derivano dalla profonda pulizia dell'epidermide che rivela una rinnovata purezza e luminosità.

  • Come fare la sauna

    La sauna, nata in Finlandia e nota da sempre per le sue virtù terapeutiche, è caratterizzata da un bagno di calore effettuato all’ interno di una cabina in legno.

    L’aria interna è mantenuta ad una temperatura che oscilla tra i 60 e i 100° C, e l’ umidità è molto bassa, per far sì che il sudore evapori e la pelle non si riscaldi troppo.

    Il vantaggio offerto della sauna con la sua aria secca ad altissima temperatura consiste nella capacità di portare in brevissimo tempo l'organismo all'espulsione di notevoli quantità di tossine e all'intenso riscaldamento del corpo.

    La sauna offre molteplici benefici a persone di tutte le età, con pochissime eccezioni.

    Tuttavia chi incomincia a far uso della sauna deve tenere presente che il corpo ha bisogno di un certo tempo per abituarsi a determinati stimoli, pertanto fare la sauna richiede un po’ di accortezza, ed è consigliato affrontare il bagno di calore seguendo le fasi consigliate senza mai strafare, per permettere all’ organismo di godere appieno dei benefici della sauna.

    Innanzitutto non bisogna mai recarsi in sauna a stomaco vuoto, o al contrario troppo pieno; conviene quindi consumare un pasto leggero, mangiando per esempio cereali, yogurt o frutta.

    È altrettanto importante fornire all’organismo una buona riserva di liquidi per favorire la sudorazione bevendo una tisana calda, o bevande non zuccherate, non gasate, e soprattutto analcoliche.

    Prima di entrare in sauna è opportuno detergere completamente il corpo con sapone e acqua calda e asciugarsi.

    I piedi devono essere caldi.

    Fatto questo, si può entrare nella cabina, nudi o coperti da asciugamani in fibre naturali per non limitare la traspirazione del corpo.

  • Le fasi

    LA PRIMA FASE (RISCALDAMENTO)

    Dura di solito dai 5 agli 8 minuti.

    Si può stare sdraiati oppure seduti comodamente, con le gambe piegate e i piedi alla stessa altezza del sedile.

    Starsene tranquilli e cercare di rilassarsi.

    Inizialmente l’aria della sauna può essere tenuta secca, in seguito si può gettare dell’acqua sulle pietre roventi poste all’interno della cabina in modo da aumentare l’umidità e quindi la sudorazione.

    Gli ultimi due minuti si passano seduti normalmente, cioè con i piedi in basso, per riadattare la circolazione del sangue alla posizione retta.

    Dopo questa fase si esce dalla sauna lentamente, per evitare cali di pressione o giramenti di testa.

    La seconda fase (Raffreddamento)

    Secondo il metodo finlandese classico prevede un breve bagno in acqua gelata, che può essere sostituito da una doccia, con acqua fredda o tiepida, da effettuare aspettando almeno due minuti dall’uscita dalla sauna.

    Per la doccia procedere con il getto d’acqua dai piedi verso il tronco evitando che la prima ad essere colpita sia la testa e ciò al fine di non esporsi a pericolose disfunzioni della circolazione.

    La terza fase

    La terza fase prevede un rientro in sauna per un’altra decina di minuti e all’uscita di nuovo una doccia fredda.

  • Al termine di ogni seduta

    Al termine di ogni seduta è consigliato distendersi su un lettino per una decina di minuti, per rilassarsi e consentire alla pressione sanguigna di ritrovare i valori normali. La fase del raffreddamento deve durare almeno quanto la fase del riscaldamento. La reintegrazione del liquidi va fatta già subito dopo la fine del trattamento: bere abbondantemente serve a restituire all'organismo la giusta quantità di acqua espulsa durante la sauna. Tisane, succhi  di frutta e di vedure sono degli ottimi reintegratori di fluidi e di sali minerali.

    Per effetto della sauna vengono alleviate le emicranie stesse dovute spesso alla scarsa regolazione della tensione del vaso sanguigno.

    Disintossica il corpo eliminando le tossine e con la sudorazione i metalli pesanti, alleviando il lavoro dei reni. Il calore prodotto dalla sauna dilata i pori e il sudore elimina tossine e cellule morte per una pelle elastica e più giovane.

    Usare la sauna è un aiuto per il dimagrimento, non tanto attraverso la sudorazione perchè i liquidi eliminati vengono reintegrati in tempi brevi, ma grazie all'aumentata frequenza cardiaca.

    Il riscaldamento è il beneficio forse più eclatante e immediato nella sauna ed è dovuto al rilascio delle endorfine che si propagano dal cervello donando benessere, diminuendo insonnia ed irrequietezza aumentando riflessi e concentrazione.